Mr. Pratiko

Categorie

Informazioni

Come dipingere un mobile in legno: breve guida a uso immediato

Pubblicato il: 21/08/2017 17:39:19
Categorie: Arredamento

Come dipingere un mobile in legno: breve guida a uso immediato

Dipingere ha sempre l'effetto meraviglioso di dare vita a mobili e oggetti d'arredamento i quali, di per sé, non costituiscono forme particolarmente artistiche. Il pregio di un mobile di legno è che lo si può dipingere di qualsiasi colore. Il processo è semplice e richiede per farlo alcuni oggetti comuni. Che si tratti di un legno laminato, laccato o impiallacciato, c'è sempre uno stile a vostra disposizione pronto per poter essere sfruttato a dovere.

Dipingere mobili a effetto shabby chic

Realizzare la tenica shabby chic sul mobile in legno è molto semplice. Pulite dapprima il mobile con acqua e ammoniaca. Scegliete il colore e verniciate, lasciate asciugare. Carteggiate con una carta vetrata media applicandovi la paraffina per creare il tipico effetto shabby (effetto invecchiato e come trascurato). Spolverate tutto il mobile dalla polvere, e rifinite con una vernice trasparente, così da proteggere il mobile e mantenerlo inalterato nel tempo.

Ridipingere un mobile senza scartavetrare

Se non volete carteggiare, e di conseguenza generare polvere, potete procedere spalmando della cementite in polvere disciolta in acqua, da applicare sul legno con una spatola e distribuire in maniera uniforme. Se la superficie del mobile è eccessivamente porosa, potreste applicare la vernice con una spugna, anziché con un pennello.

Come verniciare un mobile laccato

Usate la carta vetrata per rimuovere la lacca che ricopre il legno. State attenti a incisioni o imprecisioni presenti sul mobile, e badate a passare la carta con attenzione. Carteggiate le aree stuccate in modo che siano lisce rispetto alla superficie del mobile.

Come dipingere un mobile di bianco

Per dipingere un mobile di bianco basta passare la vernice bianca su tutta la superficie. Se volete creare un effetto shabby chic potete ripassare la superficie con la carta abrasiva sino a sverniciarla in più punti.

Verniciare un mobile in legno impiallacciato

L'impiallacciatura è composta da un foglio sottile di vero legno applicato su un supporto di particelle di legno. È uno dei materiali più pregiati, e vi si può applicare la vernice direttamente. Ricordate che comunque non si tratta del materiale più resistente. Dovreste usare la cera protettiva a cadenza regolare, passandola con un panno morbido seguendo la venatura del mobile.

Verniciare un mobile in legno grezzo

Uno dei maggiori vantaggi di avere mobili in legno grezzo è che non siete costretti a rimuovere la vecchia vernice prima di personalizzarli. Applicate un sigillante da levigatura sul legno nudo con l'aiuto di un pennello. La levigatura risulterà più liscia. Carteggiate con carta vetrata di grana media in direzione delle venature del legno. Scegliete quindi che tipo di vernice usare. Applicatela e lasciate asciugare completamente.

Dipingere mobili in legno in stile provenzale

Se siete appassionati dello stile provenzale, non dovete farvi mancare questi consigli. Per prima cosa raschiate bene il vecchio mobile. Carteggiate e rimuovete i residui di vernice. Dipingete quindi con colori acrilici bianchi, crema o rosa. Lasciate asciugare e strofinate con delle candele le parti che intendete far apparire usurate, secondo lo stile tipico dello shabby chic.

Tags: dipingere un mobile in legno shabby chic verniciare un mobile laccato

Condividi questo contenuto

Iscriviti alla nostra
newsletter

Sarai sempre aggiornato in merito a tutte le novità di Mr. Pratiko, informazioni e consigli per la casa, offerte dedicate e iniziative.


Scopri come ottenere le nostre guide